Card Game

Recensione “Dream”

RECENSIONE DREAM Sogni e Incubi

Salve ragazzi, oggi recensiremo Dream Sogni e Incubi un gioco offerto da Little Rocket Games, casa editrice indipendente di giochi di società che si occupa di idealizzazione, sviluppo, produzione e distribuzione di giochi da tavolo e giochi di carte adatti a tutte le età.

Vediamo insieme alcune informazioni sul titolo

INFORMAZIONI SUL GIOCO

Età : 8+

Numero giocatori: 2 – 4

Tempo indicativo: 15 min.

Gioco e illustrazioni di Giampaolo Razzino

COSA VI É NELLA SCATOLA?

1 Regolamento Multilingua

24 Carte Sogno

24 carte incubo

2 carte Converti in Sogno

2 carte Converti in Incubo

2 carte Rem

SCOPO DEL GIOCO

Creare una fila di 6 carte sogno con numerazione crescente da 1 a 6 cercando di ostacolare quella degli avversari con le proprie carte Incubo,cercando di terminare la propria fila non avendo carte in mano

PREPARAZIONE

Va mescolato il mazzo distribuendo 4 carte ad ogni giocatore. É ormai un dato di fatto che il giocatore più giovane inizi a giocare.

SVOLGIMENTO DEL GIOCO

Il giocatore ha a disposizione una sola azione durante il proprio turno delle 3 che può effettuare.

♦Prendere una carta dal mazzo (fino ad un massimo di 10 carte in mano)

♦Giocare una propria carta sogno Rem e Converti in Sogno nella propria fila

♦Giocare una propria carta Incubo e Converti in incubo nella fila d’un avversario.

La carta incubo può essere posizionata su qualsiasi carta sogno del numero corrispondente.

Una volta posizionata quest’ultimo la carta sogno sotto di essa va prelevata e inserita nella propria mano per poi piazzarla nel turno successivo. Le carte di conversione sogno vanno giocate sopra un incubo senza tener conto del numero.Magicamente la carta si trasformerà in un sogno o in un incubo in base alla conversione, quest’ultime non possono essere prese dai giocatori e dovranno restare sul tavolo.Le carte rem fungono da jolly e possono coprire un incubo oppure occupare una fila vuota. Chi ha completato la propria fila senza avere carte in mano… Bhe è il vincitore!

CASO PARTICOLARE

Se un giocatore termina le carte e il mazzo al centro è anch’esso terminato prima di aver finito la partita,ma nella sua fila ci sono carte Incubo gli avversari possono terminare la partita fino a svuotare le proprie mani.

Chi avrà più carte sogno nella propria fila è il vincitore!

CONSIDERAZIONI

Appena ho aperto la scatola è ho visto le carte da gioco mi sono illuminati gli occhi! Mi piace lo stile con cui sono state realizzate.Inoltre devo dire che Dream è un gioco con poche meccaniche semplice e intuitivo. Storco un’po il naso quando vedo più libretti di istruzioni in lingua anziché uno solo rilegato, ma questa è solo una mia fissazione!

Insomma davvero molto soddisfatto da questo titolo che ho intavolato già più e più tra un gioco e l’altro per la sua velocità.Ringrazio ancora una volta il team di Little Rocket Games per avermi permesso di realizzare questa recensione.

Little Rocket Games

Recensione disponibile anche sul sito di Houseofgames.it.

Angelo Greco

Passione Giochi Da Tavolo


BIOGRAFIA DELL’ AUTORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *