Family Game

Recensione One Minute Game

Un caloroso saluto a tutti i lettori di “PGDT”, il titolo che oggi vi parlerò è un gioco di carte per 2 giocatori veloce e divertente, sto parlando di “One Minute Game”

Il suo suo stesso nome, “un minuto per giocare” ci fa capire che il titolo è un filler molto frenetico.

Infatti le partite possono durare poco più di un minuto, permettendo di giocare diverse volte in una serata.

Amo particolarmente i giochi di carte, perchè riescono a far giocare neofiti e non accontentando tutti i gusti.

Informazioni del gioco

One minute Game è un gioco pensato per tutte le età di una durata a partita di un minuto.

Sviluppato e creato in Germania da Andreas Schleicher e Anna Heym della Dionysos Games.

Contenuto del gioco

Nel gioco troviamo 72 tessere divise in 36 a sfondo bianco e 36 a sfondo nero per distinguere i 2 giocatori. 

Inoltre le carte sul loro bordo hanno raffigurato delle semisfere blu o rossi e diverse figure geometriche.

Il packaging è umile ma efficace, il gioco diventa facilmente trasportabile grazie al sacchetto incluso nella confezione.

Preparazione del gioco

Entrambi i giocatori scelgono un colore e si posizionano uno di fronte all’altro.

Si posizionano al centro del tavolo anche due tessere, 1 nera e 1 bianca, aventi le semisfere dello stesso colore. 

Dopodichè ogni giocatore avrà accanto il mazzo di carte coperto del proprio colore, partirà con 3 tessere per volta, ma se non dovessero andare bene può scartare e pescarne di nuove in qualsiasi momento dal mazzo.

Svolgimento del gioco

Al via i giocatori proveranno a piazzare le proprie tessere alle tessere dell’avversario, seguendo le poche regole di accoppiamento senza un ordine di turno, giocando contemporaneamente.

Lo scopo del gioco è arrivare alle spalle delle tessere dell’avversario, aggirando una tessera del suo colore. Il gioco termina anche quando si raggiunge il bordo del tavolo dove siede l’avversario.

Immagine di ©Dottor Gadget

Regole di piazzamento

1. Forme e colori devono corrispondere con quelli delle carte adiacenti

2. Le tessere devono essere posizionate con almeno un lato della figura in comune con un’altra tessera dello stesso colore

3. Le tessere devono essere posizionate con almeno un lato o un angolo in comune con una tessera dell’avversario

Conclusioni

In questa recensione vi abbiamo spiegato SOLO la modalità base del gioco. Esso però offre numerose varianti, tra cui la possibilità di giocare in solitario.

One Minute Game non è un gioco per tutti, perché frenetico. 

Unica pecca? Sul regolamento non vi è la lingua italiana.

Consiglio questo gioco a tutti quei giocatori che vogliono divertirsi con un gioco veloce ma soprattutto facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *