Libri Game

Recensione “The Necromicon Gamebook”

Salve ragazzi oggi recensiremo The Necronomicon Gamebook!

Un librogame di ben 80 paragrafi (più i paragrafi “terre del sogno”) scritto da Valentino Sergi e ambientato nell’universo di H.P. Lovecraft a cura di Officina Meningi.

Ricordiamo cos’è un librogame attingendo dalla definizione di Wikipedia:

Un librogame è un’opera narrativa che invece di essere letta linearmente dall’inizio alla fine presenta alcune possibili alternative mediante l’uso di paragrafi o pagine numerate.

Ovviamente un librogame è emozionante proprio perché vi farà vivere delle emozioni contrastanti al momento della lettura è sarebbe un peccato rovinare tutto leggendo una recensione su internet, per tale motivo non scriverò dettagli importanti sulla trama come ampiamente detto anche per altri librigame.

Il racconto è ambientato nelle stradine di Kingsports, città dei tuoi avi per combattere orrende creature e impedire che un mostruoso e oscuro rito si compia, lo Yule.

Per giocare a The Necronomicon Gamebook occorre solo un dado e una matita oltre ovviamente al volume, poiché il testo vi metterà a disposizione uno schema fotocopiabile del diario e della scheda del combattimenti.

Sulla scheda “Diario” troviamo le voci “Vigore”,”Volontà” e “Resistenza”, tre parametri molto importanti per il funzionamento dell’ avventura.

Il vigore rappresenta l’abilità fisica del personaggio, utile soprattutto nei combattimenti La volontà rappresenta la resistenza mentale del personaggio nel sopportare visioni e incubi, restando capace di intendere e di volere, per non cadere nella stress o addirittura nella follia.La resistenza rappresenta la vita del personaggio (inizialmente a 10 e mai superiore)

In basso troviamo le voci follia che indicano lo stato psicologico del giocatore durante l’avventura. Questo stato è inizialmente equilibrato per poi migliorare o peggiorare durante i vari paragrafi e prove.

Sulla scheda combattimento invece troveremo tutto ciò che ci serve per un combattimento, ma come funziona?

Il lettore lancia un 1d6 a cui sommerà il bonus dato da eventuali armi e il suo valore di vigore e da cui sottrarremo la forza dell’avversario… una volta fatto ciò confronteremo con una tabella in basso il nostro risultato in modo da scoprire quanti danni subiremo e quanti l’avversario.

Sulla scheda combattimento invece troveremo tutto ciò che ci serve per un combattimento, ma come funziona?

Il lettore lancia un 1d6 a cui sommerà il bonus dato da eventuali armi e il suo valore di vigore e da cui sottrarremo la forza dell’avversario… una volta fatto ciò confronteremo con una tabella in basso il nostro risultato in modo da scoprire quanti danni subiremo e quanti l’avversario.

CONCLUSIONI

In conclusione le illustrazioni sono molto curate e sono molto utili per far immaginare tutta la vicenda al lettore, i nostri complimenti a Alberto Dal Lago e Jacopo Schiavo, mentre Il regolamento è semplice da imparare ma estremamente dettagliato.

Ho apprezzato tantissimo “Le terre del sogno” ovvero paragrafi aggiuntivi accessibili solo mentre dormiamo che ci potranno riservare brutte sorprese facendo degli incubi e facendoci vivere avventure pericolose ma come funzionano?

Ogni qualvolta vorremo potremo decidere di fermarci possiamo far recuperare al nostro personaggio 3 punti resistenza. Per fare che ciò avvenga però dobbiamo sopravvivere alla notte, lanciando il dado a cui sommiamo eventuali modificatori legati al nostro livello di follia, il risultato sarà il paragrafo da leggere tra quelli della sezione “Le Terre del Sogno” in fondo al volume .

Se devo trovare delle pecche a mio parere possono essere la durata troppo misurata del volume e sistema un pochino fortuito del combattimento ma se sono di vostro gradimento i librogame e amate in particolare le storie horror e la serie Lovecraft, allora questo è il librogame che farà per voi, un titolo scorrevole angosciante e di semplice lettura, l’acquisto è consigliato soprattutto per gli amanti delle storie di lovecraft, ma ricordiamo che non è necessario conoscere a pieno il mondo lovecraftiano per giocare! Inoltre costa davvero pochissimo! Sul sito ufficiale lo potete portare a casa per soli 10€

Ricordiamo inoltre che nel volume il lettore affronterà 3 grandi classici: Dagon, Il rituale e il segugio.

Angelo Greco

Passione Giochi Da Tavolo


Angelo Greco (Fondatore e Autore)

Fin da piccolo mi hanno sempre incuriosito i giochi da tavolo, tanto da diventare la mia passione più grande!

La mia collezione è abbastanza ampia, ma cerco sempre di conoscere giochi nuovi e innovativi! Non c’è niente di meglio di una bella serata in compagnia assieme ad amici e familiari condita con un “party game” in grado di strappare risate e farti dimenticare noia e malumore.

Ultimamente mi ha molto intrigato il mondo dell’editoria e per questo motivo ho deciso di mettermi alla prova creando la redazione “Passione Giochi da Tavolo” per tenervi sempre aggiornati sul vasto e magnifico mondo dei boardgames! Tra gli ultimi progetti che mi tengono legato a questa realtà, c’è la “mia” creazione di un gioco da tavolo di carte strategico, pronto per uscire sul mercato…

Amo i giochi semplici, che impegnino la testa quanto basta, per questo motivo i miei giochi preferiti sono i party games e i family games.

Spero di riuscire ad essere sempre all’altezza delle vostre aspettative e vi auguro tante partite in bella compagnia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *